venerdì 12 settembre 2014

Neve Cosmetics, hai rubato il mio cuore!

Pubblicato da MissInfinity a 19:28
E rieccomi qui con un nuovo poooooost! :3 

Dopo non so più quanto tempo, torno con una nuova recensione, stavolta vi parlerò di uno dei miei ultimi amori: LE MATITE LABBRA

Sì, mi sono totalmente innamorata di questo prodotto, che indossate a mò di rossetto fanno sempre la loro porca figura :3 

Vabbé, bando alle ciance, cominciamo!! 

Inanzitutto, partiamo con la descrizione ufficiale di queste biomatite.

"Pastello Lipcolor è la biomatita labbra dalla formula vegetariana e vegana. Ha l'intensità di un rossetto, la precisione di una matita e contiene preziosi olii e cere vegetali per offrire colore pieno, alta definizione e protezione naturale alle labbra." 


Ho preso molte matite labbra nel tempo, ma oggi vi parlerò del brand che secondo me, per il prezzo che hanno, merita di più. Dal primo acquisto(Fenicottero), ho comprato alcune matite labbra che quasi tutte conoscerete.

Come vedrete dalle foto, sono super usate, sopratutto Fenicottero e Sfilata che spesso e volentieri uso anche come base dei miei rossetti MAC. 



Sono, da sinistra: Invidia, Amore, Fenicottero e Sfilata.
Come vedrete dalle foto, sono super usate, sopratutto Fenicottero e Sfilata che spesso e volentieri uso anche come base dei miei rossetti MAC. 

Andiamo in ordine, iniziando con Invidia. Bene, Invidia uscì in accoppiata con Sfilata(che vedremo dopo) verso la fine di Ottobre 2013, e quale occasione migliore di iniziarMI alle biomatite se non prendendo questi due colori spettacolari?
Quel giorno non trovai Sfilata, ma Invidia non me la lasciai sfuggire: avevo già preso il 923 Kiko pensando fossero simili, ma poi mi resi conto che non solo per la consistenza differivano, ma proprio per il colore, anche sulla mano come vedete.

Invidia è un lilla freddo, che purtroppo, a causa appunto del suo colore particolare, non sta bene a tutte. Forse nemmeno a me, ma chi se ne frega, è bellissima o no?






Poi c'è Amore. Bene, Amore per me è il nude per eccellenza. Io lo chiamo il rossetto da spesa, quello che metto quando vado a fare la spesa e non posso comunque rinunciare a "coprire" le labbra; è anche quello che metto quando il mio ragazzo comincia a brontolare se mi vede mettere rossetti! Io lo metto e lui manco se ne accorge!
Purtroppo questo rosa scuro fa si che su molte risulti color "mattonazzo" :D

Ho fatto il confronto con qualche rossetto nude della mia collezione e trovo che il 104 Rimmel Kate Moss sia quello che ci si avvicini di più. 









Passiamo a Fenicottero, con il quale è stato amore a prima vista. Il giorno che l'ho preso, devo essere sincera, non dovevo prendere questa matita. Volevo prendere Invidia e Sfilata, ma quest'ultima era finita e allora ripiegai su questa matita: meno male! 




E' bellissima, un rosa che io personalmente adoro, molto delicato, che spesso ho visto accomunato ad Impassioned di MAC, ma come vedete dalla foto non c'azzecca molto secondo me.






E per ultima, forse la più bella, ma anche la più ostica da mantenere ferma sulle labbra, a causa della sua burrosità: sua maestà Sfilata! 

E' forse uno dei colori più belli e particolari del mondo per me: è un amaranto vivace dal finish opaco, come dice il sito ufficiale, ma vi giuro, dal vivo non è descrivibile. E' un rosa che vira al rosso, che vira all'amaranto, che vira alla meraviglia! Io di fronte a questo colore esco pazza, divento emozionata e anche daltonica :3
Ho fatto qualche confronto, e grazie ad una ragazza ultimamente la uso come matita per rendere uniforme Rebel *_*






So che questa recensione sarà la millesima che vedete, ma dovevo farla, dovevo dire anche io la mia ;)

Alla prossima <3


2 commenti:

Il Barbatrucco della Mokarta on 14 settembre 2014 22:14 ha detto...

ho preso oggi invidia... sfilata e fenicottero devon esser mie *_*

Tiziana P. on 13 ottobre 2014 00:27 ha detto...

le ho tutte queste XD brava <3

Posta un commento

 

Relax, take your time Copyright © 2012 Design by Antonia Sundrani Vinte e poucos